Tuxedo Yachting House presenta il Tuxedo 13.88

Francesco e Laura Ceccarelli tornano sul mercato con un walkaround firmato da Luca Dini e con il loro cantiere Tuxedo Yachting House, che prosegue la tradizione di famiglia e che è improntato all’esclusività e alla professionalità per la realizzazione di day cruiser con dettagli da superyacht.

Primo esempio di questa impostazione che permetterà, grazia al materiale di costruzione, l’alluminio che non richiedendo lo stampo di realizzare imbarcazioni personalizzabili in ogni dettaglio esterno e interno, il Tuxedo 13.88 che per la carena porta la firma dello Studio Names dell’ingegner Francesco Rogantin.

Costruito in Light Alloy 5083 e con un baglio di 4,20 metri il Tuxedo 13.88 è proposto in due allestimenti di massima, Black Tuxedo con grandi spazi prendisole, e Blue Tuxedo con impostazione day cruiser e con due motorizzazioni: entrobordo (due Volvo Penta D6 IPS 650 da 480 hp) e fuoribordo (tre Mercury Verado 300hp). Inoltre Tuxedo Yachting House  sta studiando la possibilità di utilizzare per gli spostamenti a bassa velocità e per i servizi il sistema full electric a batterie o a idrogeno, sviluppato da h2boat.

 

www.tuxedo-yachts.com

www.lucadini.com

www.namestudio.com

www.volvopenta.com

www.mercurymarine.com