News

Dicembre 2020

2 Dicembre 2020

in

Besenzoni spinge sul green con LaPasserella

Besenzoni spinge sul green con LaPasserella

Più leggera, più performante, più silenziosa, più eco-friendly. È LaPasserella di Besenzoni, una vera e propria rivoluzione tecnologica nei sistemi di movimentazione. Un sistema che presto riguarderà anche le scale e i tender lift, due delle sei collezioni che con la Unica_Custon formano il catalogo Besenzoni.   LaPasserella è solo l’ultima delle innovazioni che segnano la storia di Besenzoni che da più di 50 anni propone vere rivoluzioni nautiche come nel 1973, la plancetta di poppa con scaletta oppure, nel 1985, la passerella con telecomando. E poi la gru Magic super compatta fino, nel 2017, la Poltrona Pilota P400 Matrix.   Tra le altre caratteristiche di LaPasserella, il peso che, grazie all’assenza di olio e di centralina idraulica, è di circa 30 kg inferiore a quello di una passerella tradizionale. Una riduzione di peso che significa risparmi sui costi di installazione e manutenzione oltre al ridotto consumo di energia di

Approfondisci

1 Dicembre 2020

in

Onyx Marine di TEAM Italia Group a bordo di Extra 86

Onyx Marine di TEAM Italia Group a bordo di Extra 86

Onyx Marine, azienda di TEAM Italia Group, firma la plancia di Extra 86, yacht di 23.48 metri di EXTRA Yachts, brand di Palumbo Superyachts. La plancia sviluppata in collaborazione con l’ufficio tecnico di Palumbo Superyachts abbina una grafica pulita ed elegante agli aspetti di immediatezza e usabilità che caratterizzano tutte le grafiche Onyx Marine Automation.     Tra le novità della plancia dell’Extra 86, il display 32” touch screen di ultima generazione che permette di monitorare e controllare molti degli strumenti e delle apparecchiature di bordo e di gestire l’impianto di aria condizionata, l’impianto di ventilazione della sala macchine e il Power Management System (PMS).   Altra novità del sistema di monitoraggio Onyx Marine, ridondato attraverso un processore principale in configurazione doppia, la gestione delle batterie di servizio tutte ricaricate tramite energia solare dalle superfici vetrate con celle fotovoltaiche del salone dell’Extra 86.   www.onyxmarine.com   www.team-italia.it www.palumbosuperyachts.com

1 Dicembre 2020

in

Dal cantiere Reale il walkaround Heritage SE

Dal cantiere Reale il walkaround Heritage SE

Dopo un 32 metri, una gamma di “daycruiser veloci”. È il programma di Reale, dinamico cantiere che al Pacifico 32, yacht in acciaio e alluminio attualmente in costruzione e con consegna prevista a luglio 2021, lancia Heritage SE, imbarcazione interamente costruita in alluminio con doti e prestazioni fuori dal comune. Con una lunghezza sotto i 10 metri e quindi omologata in Italia come natante, Heritage vuole rispondere alle esigenze di ogni armatore con l’esasperazione del concetto “custom”, al centro di ogni nuova creazione. Il risultato è un walkaround dall’aspetto essenziale, ma ricco di confort, con ampi e ben riparati divani prendisole a prua e con un’attrezzatissima plancia con tre comode sedute sportive. A poppa poi, un ampio divano e un prendisole.  La motorizzazione proposta è composta da tre Mercury SE con velocità massima di 55 nodi. In alternativa è possibile motorizzare il nuovo Eritage SE del cantiere Reale con due

Approfondisci

Novembre 2020

30 Novembre 2020

in

Fiart Group festeggia i 60 anni e si rafforza per il futuro

Fiart Group festeggia i 60 anni e si rafforza per il futuro

Due nuovi modelli, il Fiart 43 Seawalker e una navetta veloce di 60 piedi con marchio Cetera. Un 2020 ricco quello del Gruppo Fiart che festeggia i 60 anni di attività e si rafforza con tre nuove nomine: Simone Lorenzano, a direttore generale, Marco Vertecchi come business & executive coach e Giulio Bertani, direttore commerciale. Tre manager di lunga esperienza con l’obiettivo di dare al Gruppo Fiart gli strumenti giusti per accrescere la propria competitività nel mercato nazionale e internazionale.   Simone Lorenzano ha lavorato a lungo in Perini Navi e poi nel Gruppo Ferretti – CRN. Marco Vertecchi è un esperto di gestione aziendale e formazione con precedenti in diversi brand nazionali, mentre Giulio Bertani, proviene da Nautor e ha una lunga carriera nei più quotati brand del made in Italy e internazionali.   Dopo il varo del Fiart 43 Seawalker, primo di una nuova serie di Cruiser Walkaround e

Approfondisci

27 Novembre 2020

in

Nasce Nabys e punta sul legno

Nasce Nabys e punta sul legno

Usare il legno come materiale di costruzione realmente alternativo alla “plastica”. È la filosofia di Nabys, la nuova realtà della cantieristica italiana che ha sede a Signa, a due passi da Firenze. Nabys nasce dalla passione di un gruppo di armatori, Massimo Sabatini, Marco Margheri e Alessandro Degli Innocenti, che hanno voluto pensare un cantiere che costruisse barche per chi le deve usare. Con Mentor Shimaj, co-fondatore del Cantiere dopo dieci anni di esperienza in Vismara Marine, alla guida della produzione Nabys  prende il via con due modelli: il Nab 10 FC e il Nab 12.50 RS. Lungo 9,90 metri il Nab 10 FC nasce dalla collaborazione di Antonio Cataldi con l’architetto Massimo Sabatini e il team Vismara. È realizzato in compensato di okumé coperto di fogli di rovere con un rivestimento finale in fibra di lino e resina epossidica. Il risultato è una delle prime barche realmente a bassissimo

Approfondisci

27 Novembre 2020

in

Il Custom Line 106’ vince ai World Superyacht Awards 2020

Il Custom Line 106’ vince ai World Superyacht Awards 2020

Un altro successo per Custom Line, la Superyacht Yard di Ferretti Group che ha sede ad Ancona. “IV Dream”, yacht della linea Custom Line 106’ è stato premiato nella categoria “Semi-Displacement or Planing Motor Yachts Below 500GT 30m to 34.9m”, ai World Superyacht Awards 2020. Frutto della collaborazione tra lo studio fiorentino Francesco Paszkowski Design, il Comitato Strategico di Prodotto e la Direzione Engineering Ferretti Group, “IV Dream” ha conquistato la giuria internazionale per le sue linee complessive oltre che per gli ampi spazi anche esterni (ben 220 mq di superfici calpestabili) per il layout  degli interni sapientemente realizzati e illuminati dalle grandi finestrature del main deck.   Altri elementi sottolineati dalla giuria dei World Superyacht Awards 2020 nelle sue motivazioni, il beach club, che funge anche da garage per tender grazie a un sistema unico brevettato dal Cantiere, e le prestazioni del Custom Line 106’. Motorizzato con due MTU

Approfondisci

25 Novembre 2020

in

Con G –Fifty  rinasce il mitico G-Cinquanta

Con G –Fifty rinasce il mitico G-Cinquanta

Costruito nel 1967 dai Cantieri Delta di Anzio e disegnato da Renato “Sonny” Levi per Gianni Agnelli, il G-Cinquanta costituì un’icona di quegli anni. Ora Levi Design e PMP Design, faranno rivivere con G-Fifty quel fast commuter con cui l’Avvocato alle gare off-shore voleva arrivare sul traguardo prima del vincitore. Un scafo che doveva fare “solo” 50 nodi e che invece ne fece oltre 50 (forse addirittura 60). Con il G-Cinquanta che, dopo un lungo lavoro di restauro nel cantiere Cantiere Ulisse 2000 è tornato allo splendore iniziale ed è stato recentemente battuto da Sotheby’s per 450000 €, il progetto del G-Fifty acquista ancora più attualità. A fronte della costruzione in  lamellare di mogano del G-Cinquanta il G-Fifty, lungo 14,60 metri per un baglio di 3,40 metri, sarà realizzato in fibra di carbonio ed epoxy mentre dai quattro motori Vulcano BPM da 320 Cv si passerà a una doppia motorizzazione.

Approfondisci

25 Novembre 2020

in

Tutte le novità di Torqeedo

Tutte le novità di Torqeedo

Deep Blue 50 SD e Deep Blue 100 SD. Sono le due nuove soluzioni saildrive di Torqeedo nate dalla collaborazione con ZF, azienda specializzata in trasmissioni e che presto saranno sul mercato. L’annuncio è stato fatto da Ralf Plieninger e Michael Rummel in occasione di un meeting nel quale due amministratori delegati di Torqeedo hanno illustrato le prossime novità dell’azienda. I due nuovi saildrive da 50 kW e 100 kW sono progettati per velocità fino a 30 nodi e per un’efficiente generazione dell’energia idroelettrica, mantenendo cariche le batterie ad alta capacità del sistema con tecnologia BMW durante la navigazione. Altra novità annunciata per il 2021 l’aggiornamento tecnico del fuoribordo Cruise 10.0 R e del Cruise 10.0 FP che saranno implementati con TorqLink: il protocollo di comunicazione avanzato di Torqeedo. Inizialmente sviluppato per Deep Blue, il TorqLink è ora disponibile per i motori Cruise 10.0, le batterie al litio Power 48-5000

Approfondisci

24 Novembre 2020

in

Varato il il Maiora 30 Convertible del Gruppo Fipa

Varato il il Maiora 30 Convertible del Gruppo Fipa

È sceso in mare il Maiora 30 Convertible, ultimo dei tre modelli varati quest’anno dal Gruppo Fipa dopo l’AB 80 e il Maiora 30 Walkaround. Una serie di vari che dimostrano la dinamicità che il Gruppo ha saputo manifestare, anche in una stagione complessa come quella che stiamo vivendo. Lungo 30,50 metri per un baglio di 7,50, il Maiora 30 Convertible offre volumi decisamente importanti per un’imbarcazione di questa categoria che realizzano un elevano comfort e portano il wellbeing a bordo a livelli finora mai riscontrati. Grazie alla particolare conformazione del ponte superiore, diviso in due aree e di cui una chiusa e completamente condizionata, lo Sky Lounge (di quasi 50 metri quadrati), e l’altra “en plain air” fruibile in diversi modi a seconda delle esigenze dell’armatore, il Maiora 30 Convertible è un concentrato di elevati contenuti tecnici e innovazione uniti alla costante attenzione ai dettagli e alla qualità che

Approfondisci

20 Novembre 2020

in

Un milione di fuoribordo Suzuki dalla Thailandia

Un milione di fuoribordo Suzuki dalla Thailandia

È un Suzuki DF30A nella classica livrea nera, “Nebular Black”, il milionesimo fuoribordo prodotto da Thai Suzuki Motor, consociata di Suzuki Motor Corporation, e fabbrica la cui sede si trova non lontano dalla capitale thailandese Bangkok. Nata nel 1968 per la fabbricazione di motociclette, dal 1999 la Thai Suzuki Motor produce anche fuoribordo Suzuki  e oggi la sua produzione comprende 17 modelli di “senza patente”. Di questi cinque sono due tempi, a partire da 9,9 fino a 40 HP, e 12 sono quattro tempi, compresi fra 2 e 30 HP, destinati al mercato mondiale, Giappone compreso. Nel complesso la Suzuki Motor Company, in base ai risultati rilevati a fine settembre ha fatto segnare durante i primi nove mesi del 2020 e nel solo settore fuoribordo, una performance del +9% su base annua. marine.suzuki.it

Questo sito si avvale di cookie , se desideri avere ulteriori informazioni o negarne il consenso all'uso di tutti o solo di alcuni di questi consulta nella nostra Privacy Policy la parte relativa ai Cookie. Si ricorda che chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo nella navigazione, si acconsente all’uso dei cookie. Maggiori informazioni