News

on 26 Novembre 2019

in News

Overmarine dopo un Mangusta 110 vende un Oceano 50

Overmarine dopo un Mangusta 110 vende un Oceano 50

Pochi giorni dopo l’annuncio della vendita di un Mangusta 110, ecco dal cantiere di Overmarine Group quello della vendita di un Mangusta Oceano 50. Un ulteriore successo del cantiere nato nel 1985 per iniziativa della famiglia Balducci e che nasce dalla sinergia della rete commerciale Mangusta e dall’intensa attività strategica che il cantiere sta svolgendo in tutti i principali mercati.

Lungo 33,70 metri e con il baglio di 7,18 metri, il Mangusta 110, grazie al suo pescaggio di soli 1,70 metri è particolarmente adatto alla navigazione nei bassi fondali della Florida e delle Bahamas. “Dietro a questa vendita c’è un grande lavoro di squadra” spiega Francesco Frediani, direttore commerciale Mangusta. “L’armatore americano, conosceva già il marchio. Se ne è però innamorato nel Mediterraneo, durante le sue vacanze estive. Un risultato di grande collaborazione del network Mangusta”.

Viene invece dall’Europa l’armatore del nuovo Mangusta Oceano 50 disegnato da Alberto Mancini assieme all’ufficio tecnico del Overmarine Group, che hanno ottimizzato gli spazi esterni e interni, mantenendo il limite delle 500GT. Il risultato è un’innovativa e originale proposta per questo segmento di mercato.

La vendita del nuovo Mangusta 50, chiude, per ora, un 2019 ricco di soddisfazioni per Overmarine Group, con la presentazione di tre nuovi modelli in tre diverse linee di prodotto.  A questo si aggiungono le vendite che interessano tutti e tre le linee di prodotto: un 33, un 45 ed un 54 metri della serie dei fast displacement Mangusta GranSport, praticamente l’intera gamma, un 43 ed il 50 metri della serie dei dislocanti Mangusta Oceano ed un maxi open della tradizione, il Mangusta 110. Per un totale di 260 metri di lunghezza.

www.mangustayachts.com

Questo sito si avvale di cookies , se desideri avere ulteriori informazioni o negarne il consenso all'uso di tutti o solo di alcuni di questi consulta nella nostra Privacy Policy la parte relativa ai Cookies. Si ricorda che chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo nella navigazione, si acconsente all’uso dei cookie. Maggiori informazioni