News

on 2 Marzo 2018

in News

NASCE LA ONE OCEAN FOUNDATION PER DIFENDERE GLI OCEANI

NASCE LA ONE OCEAN FOUNDATION PER DIFENDERE GLI OCEANI

Dopo solo quattro mesi dal One Ocean Forum che si è tenuto a Milano lo scorso ottobre e che ha visto per due giorni esperti, scienziati e ricercatori confrontarsi sui pericoli che minacciano l’ambiente marino e sui possibili interventi per difenderlo e che ha portato alla Charta Smeralda, vero e proprio manifesto della salvaguardia degli oceani, è nata la One Ocean Foundation. La presentazione, alla quale UCINA Confindustria Nautica ha partecipato in qualità di partner dell’iniziativa, tenutasi sempre a Milano, ha indicato il successo dell’iniziativa intrapresa dallo Yacht Club Costa Smeralda. “La velocità con cui stiamo portando avanti questo progetto è un segnale da cogliere”, ha sottolineato la principessa Zahra Aga Khan, presidente della Fondazione. “Il mondo vuole salvare il mare, e noi vogliamo provare a fare la nostra parte”. E a fare la loro parte si sono impegnati anche i rappresentati di ben 50 yacht club e associazioni che hanno sottoscritto la Charta Smeralda (è online al sito www.1ocean.org e tutti possono aderire) impegnandosi a promuovere  la consapevolezza sui principali aspetti d’impatto ambientali legati alla vita degli oceani e a intervenire in concreto per la loro difesa.

La Fondazione One Ocean, patrocinata da Centro Velico Caprera, Consorzio Costa Smeralda, Federazione Italiana Vela, Lega Italiana Vela, Sailing Champions League e Ucina, ha ricevuto finora il sostegno di: Rolex, Audi, Allianz, Gruppo Pianoforte (Carpisa, Yamamay e Jaked), Marina e Cantiere di Porto Cervo, Luxury Living, Pantecnica e Perini Navi. Tra gli obiettivi 2018 della One Ocean Foundation, realizzare la massima collaborazione con le organizzazioni e gli enti che già da tempo operano per la difesa dell’ambiente marino, per arrivare a iniziative comuni sempre più incisive.

www.1ocean.org

 

 

 

 

 

 

Questo sito si avvale di cookies , se desideri avere ulteriori informazioni o negarne il consenso all'uso di tutti o solo di alcuni di questi consulta nella nostra Privacy Policy la parte relativa ai Cookies. Si ricorda che chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo nella navigazione, si acconsente all’uso dei cookie. Maggiori informazioni