Il sistema di potabilizzazione Pick-Drink la novità di Schenker Watermakers al 61° Salone Nautico

Trasforma in acqua potabile e di buon sapore quella del serbatoio della vostra barca. Si chiama Pick&Drink ed è la novità che Schenker Watermakers ha presentato al 61° Salone Nautico e che, grazie alla sua facilità di montaggio e alle sue prestazioni, risolve anche un problema di stivaggio a bordo e aiuta a ridurre il consumo (e lo smaltimento) della plastica.

Composto da una coppia di filtri che, con i raccordi forniti nel kit, possono essere montati sotto il lavello e da un erogatore (la portata è di 3 litri al minuto) Pick&Drink si inserisce nella rete pressurizzata dell’acqua dolce di bordo e non ha quindi bisogno di alcun allacciamento elettrico.

I due filtri di Pick&Drink (l’autonomia della cartucce sostituibili è di 10.000 litri) eliminano, il primo le impurità dell’acqua fino a 5 micron, il cloro e i sapori (e gli odori) indesiderati, mentre il secondo trattiene impurità fino a 0,15 micron compiendo quindi una azione di filtraggio raffinata dell’acqua e riducendo l’eventuale carica batterica del 99,99%.

www.schenker.it