News

on 17 Gennaio 2020

in Comunicati Stampa

EBI E CONFINDUSTRIA NAUTICA RICEVUTE ALL’EUROPEAN MARITIME SAFETY AGENCY

EBI E CONFINDUSTRIA NAUTICA RICEVUTE ALL’EUROPEAN MARITIME SAFETY AGENCY

Nella giornata di martedì 14 gennaio EBI – European Boating Industry e Confindustria Nautica sono state ricevute a Lisbona da Ms Maja Markovčić Kostelac, Executive Director di EMSA – European Maritime Safety Agency, l’Agenzia Europea Sulla Sicurezza Marittima.

L’incontro, a cui hanno partecipato il Segretario Generale di EBI- European Boating Industry P. Easthill e l’ing. Stefano Pagani Isnardi di Confindustria Nautica, ha visto anche la partecipazione attiva degli Head of Department dell’Agenzia, Mr Leendert Bal – Head of Safety, Security and Surveillance e Ms Manuela Tomassini – Head of Safety and Standards, e di Mr Ioannis Mispinas – Head of Ship Safety.

La notevole importanza del meeting per il settore nautico deriva dal fatto che EMSA ha inserito anche lo yachting (sia le unità >24m, sia le Small Craft) fra i focus del proprio piano strategico 2020-2024, sia a livello di sicurezza, sia a livello di impatto ambientale, con forti legami con i dettami del nuovo Green Deal europeo, presentato dalla Commissione UE proprio nella giornata di ieri.

Questo primo incontro è stato impiegato per presentare le specificità dell’industria europea della nautica da diporto e le sue differenze rispetto alla navigazione commerciale, nonché le attività di EBI e delle proprie associate (in particolare Confindustria Nautica).

Sono state discusse le possibili linee di lavoro comune con il cluster nautico all’interno della nuova strategia dell’EMSA; siccome EBI è considerata lo stakeholder di riferimento dell’Agenzia, si palesa pertanto l’opportunità di presentare le questioni chiave del settore, fra cui, in primis, i trend sui nuovi carburanti e sistemi di propulsione innovativi e la mappatura dei requisiti di sicurezza per le unità da diporto.

Questo sito si avvale di cookies , se desideri avere ulteriori informazioni o negarne il consenso all'uso di tutti o solo di alcuni di questi consulta nella nostra Privacy Policy la parte relativa ai Cookies. Si ricorda che chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo nella navigazione, si acconsente all’uso dei cookie. Maggiori informazioni