Debutto al Salone Nautico per Advanced 80

Progetto navale dello studio statunitense Reichel-Pugh, design dello studio milanese Nauta Design di Mario Pedol e Massimo Gino, costruzione raffinata in fibra di carbonio. È JIKAN (in giapponese “Tempo”), nuovo Advanced 80, del cantiere Advanced Yachts che ha raggiunto il suo posto nella Marina del Sailing Word del Salone Nautico.

Lungo fuori tutto 23,98 metri e largo 6,30 metri l’Advanced 80, è il risultato della ricerca delle massime prestazioni legate alla massima manovrabilità e comodità e facilità di gestione. Gli interni, grazie a una tuga completamente vetrata e da quattro finestrature a scafo sono inondati di luce e organizzati attorno al grande salone a tutto baglio con la cabina armatoriale a poppa dotata di bagno con vano doccia separata. Per gli ospiti sono a disposizione due cabine doppie con la possibilità di allestire un terzo posto letto.
La cucina e il quartiere equipaggio sono collocati a prua e completati da una dinette equipaggio e da due cabine doppie con doppi bagni. Jikan, che è stato varato a luglio a Pesaro ha già compiuto una lunga crociera in Mediterraneo.

 

www.advancedyachts.it