News

on 21 Novembre 2019

in News

Assegnati ad Amsterdam i Boat Builder Awards 2019

Assegnati ad Amsterdam i Boat Builder Awards 2019

È andato al cantiere inglese Spirit Yachts il Boat Builder Awards 2019 per la categoria “Environmental Initiatives” sponsorizzato da UCINA Confindustria Nautica. La consegna del riconoscimento è avvenuta, ad Amsterdam, durante la cena di gala di apertura del METSTRADE, la rassegna dedicata all’accessoristica e alla componentistica per la nautica.

Nella categoria “Environmental Initiatives” aveva ottenuto la nomination da parte della giuria internazionale che ha selezionato le candidature, anche Amer Yachts, il cantiere del Gruppo Permare guidato da Barbara Amerio, con il suo rivoluzionario processo di costruzione che utilizza la fibra Filava interamente riciclabile.

Due i cantieri italiani che hanno vinto i Boat Builder Awards 2019.
Per la categoria “Retail Marketing Initiative” il premio è andato al cantiere Riva (il premio è stato ritirato da Giovanni Bogetto e Saverio Scozzoli di Ferretti Group) per le Riva Destination create in location esclusive tra cui lo Yacht Club di Montecarlo, il The Gritti Palace a Venezia e il Riva Lounge di Palm Beach in Florida.

Per la categoria “Innovative On-board Design Solution” il premio è invece andato al cantiere Benetti (premio ritirato da Walter D’Avanzo di Azimut-Benetti) per il sistema propulsivo del suo Benetti FB272, varato lo scorso febbraio e dotato di un sistema ibrido composto da motori diesel-elettrici e due propulsori Azipod.

www.ameryachts.it

www.riva-yacht.com

www.benettiyachts.it

Questo sito si avvale di cookies , se desideri avere ulteriori informazioni o negarne il consenso all'uso di tutti o solo di alcuni di questi consulta nella nostra Privacy Policy la parte relativa ai Cookies. Si ricorda che chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo nella navigazione, si acconsente all’uso dei cookie. Maggiori informazioni