Primo varo 2022 di Ferretti Yachts con un Ferretti Yachts 780 CLUB B

Primo varo del 2022 per Ferretti Yachts che a Cattolica ha messo in acqua un nuovo esemplare di Ferretti Yachts 780 CLUB B. Il varo segna la completa ripresa del Cantiere dove lo scorso 11 gennaio un incendio aveva distrutto uno yacht con conseguente interruzione di ogni attività.

Il varo di Ferretti Yachts 780 CLUB B” ha sottolineato Albero Galassi, CEO di Ferretti Yachtssegna il ritorno alla nostra straordinaria normalità. Fra pochi giorni faremo scendere in acqua anche Ferretti Yachts 1000, la spettacolare ammiraglia: il Cantiere di Cattolica è più attivo e più forte che mai, pronto a regalare al 2022 tante altre meraviglie.”

Il Ferretti Yachts 780 CLUB B, destinato a un armatore maltese, nasce della collaborazione tra il Comitato Strategico di Prodotto presieduto dall’ingegner Piero Ferrari e la Direzione Engineering Ferretti Group.

L’interior design, firmato dallo studio Ideaeitalia, è sviluppato nella versione Classic, con toni caldi e tradizionali inspirati ai colori di Ischia, con l’utilizzo di noce e rovere spazzolato e marmo di Carrara.

Lungo 24,01 metri per un baglio massimo di 5,80 metri, il Ferretti Yachts 780 CLUB B si distingue per il disegno del flybridge e per le ampie finestrature a scafo che illuminano il ponte inferiore dove, oltre all’armatoriale e a una Vip si trovano altre due cabine doppie.

www.ferretti-yachts.com