Monte Carlo Yachts pronto alle nuove consegne

Mediterraneo, Grandi Laghi del Nord America e anche l’Asia. Sono le destinazioni di una serie di yacht che Monte Carlo Yachts si prepara a consegnare ai rispettivi armatori per i quali il Cantiere di Monfalcone ha realizzato imbarcazioni assolutamente “su misura” quando ad allestimenti e finiture. Di particolare rilevanza la consegna che verrà effettuata in Asia, mercato che è stato recentemente aperto con la vendita di un MCY 70 Skylounge.

 

Primo yacht a lasciare il Cantiere per raggiungere l’Australia, un MCY 105 che con i suoi 32,26 metri di lunghezza è l’ammiraglia del Cantiere. Lo yacht avrà come base Rose Bay Marina, affascinante località tra il porto di Sydney e Bondi Beach. “Per la prima volta l’ammiraglia di MCY raggiungerà l’Australia” ha sottolineato Sergio Loiacono, direttore commerciale e marketing di Monte Carlo Yachts. “Il cantiere ha raggiunto questo ambizioso obiettivo grazie alla sua comprovata capacità di soddisfare ogni aspettativa dell’armatore, sia per gli alti livelli di personalizzazione degli yacht, sia per i tempi di consegna“.

 

www.montecarloyachts.it