News

on 14 Dicembre 2020

in News

Varato il secondo Sherpa XL di Arcadia Yachts

Varato il secondo Sherpa XL di Arcadia Yachts

Volumi chiusi a prua che permettono all’armatore e ai suoi ospiti di godere di spazi convertibili a poppa. È la caratteristica distintiva dello Sherpa XL di Arcadia Yachts che festeggia il varo del secondo esemplare di questo il pocket-megayacht che, a differenza di molti yacht dal layout tradizionale che optano per tante piccole aree separate, offre un unico ambiente dove le diverse funzionalità sono sempre collegate tra loro per garantire la massima convivialità tra gli ospiti.

Lungo 23,98 metri per 6,98 metri di larghezza il secondo esemplare di Sherpa XL si differenzia dal prima esemplare per i ponti di prua sfalsati così da sviluppare un blocco scale centrale caratterizzato da dislivelli ridotti. Un design particolare che, oltre a ottenere grandi spazi pur con un’altezza totale contenuta, ha permesso di avere una linea molto più filante, coerente con le performance dello Sherpa XL.

Con l’interior design firmato dallo studio milanese Hot Lab, il secondo Sherpa XL presenta grandi vetrate sulla sky-lounge ulteriormente valorizzata dal rovere in essenza coloniale per il parquet e il Light Grey Alpi per il mobilio. L’organizzazione degli ambienti prevede sul lower deck, la suite armatoriale, una cabina Vip di prua e due cabine ospiti. Il nuovo Sherpa XL, con due Volvo Penta IPS 1350 ha la velocità massima di 23 nodi e un’autonomia stimata, a 12 nodi, sopra le 1.000 miglia.

 

www.arcadiayachts.it

www.hotlab.it

www.volvopenta.com

Questo sito si avvale di cookie , se desideri avere ulteriori informazioni o negarne il consenso all'uso di tutti o solo di alcuni di questi consulta nella nostra Privacy Policy la parte relativa ai Cookie. Si ricorda che chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo nella navigazione, si acconsente all’uso dei cookie. Maggiori informazioni