News

on 11 Luglio 2019

in Comunicati Stampa

UCINA: SODDISFATTI PER LA CALENDARIZZAZIONE DEL DECRETO CORRETTIVO AL CODICE DELLA NAUTICA

UCINA: SODDISFATTI PER LA CALENDARIZZAZIONE DEL DECRETO CORRETTIVO AL CODICE DELLA NAUTICA

CECCHI: UCINA HA LAVORATO DIVERSI MESI CON GLI UFFICI DELLA DIREZIONE DEI TRASPORTI PER IMPLEMENTARE E MIGLIORARE LA RIFORMA DEL 2017

Il Consiglio Dei Ministri di oggi ha esaminato il testo preliminare del Decreto correttivo al Codice della nautica, che deve poi ricevere il parere delle Commissioni parlamentari e tornare a Palazzo Chigi per l’approvazione definitiva. Il termine per l’adozione definitiva da parte della Presidenza del Consiglio scade il prossimo 12 agosto. 

“E’ un’occasione troppo importante e, nonostante il poco tempo disponibile, il Governo non può mancarla” – spiega il Presidente di UCINA Confindustria Nautica, Saverio Cecchi –. “Per questo, appena insediato, ho incontrato il Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Danilo Toninelli, e ho scritto al premier, Giuseppe Conte. E’ stato fatto un grande lavoro con gli uffici tecnici e siamo soddisfatti di ogni sforzo in atto per portarlo a compimento”.

Il “correttivo” vuole completare la riforma in termini di snellimento amministrativo, introduce alcune semplificazioni per le unità commerciali, risolve la questione della conduzione dei motori fuoribordo 2 tempi a iniezione.

Questo sito si avvale di cookies , se desideri avere ulteriori informazioni o negarne il consenso all'uso di tutti o solo di alcuni di questi consulta nella nostra Privacy Policy la parte relativa ai Cookies. Si ricorda che chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo nella navigazione, si acconsente all’uso dei cookie. Maggiori informazioni