News

on 8 Luglio 2020

in News

Riaperto  il Museo della Barca Lariana

Riaperto il Museo della Barca Lariana

Il Museo Barca Lariana di Pianello del Lario sul lago di Como ha riaperto, offrendo ai visitatori l’ingresso gratuito per la stagione 2020. Diverse le novità specie nella struttura del Museo ospitato negli edifici di una filanda dell’800 con una nuova terrazza a lago e nuove passerelle che permettono al visitatore di visitare lo storico piroscafo della Navigazione del Lago di Como Balilla e la tradizionale imbarcazione da trasporto sul lago: la gondola Giulia.

 Inoltre il Museo si è arricchito di due nuove imbarcazioni: l’aliscafo Freccia dei Gerani, costruito nel 1977, che ha effettuato il servizio di linea nel Lago di Como trasportando con i suoi quasi 22 metri di lunghezza, pendolari e turisti fino al 2016. Salvato dalla demolizione, oggi fa parte della raccolta del Museo. Seconda nuova imbarcazione è Il Nibbio, battellino anch’esso salvato dalla demolizione.

Il Museo della Barca Lariana, creato nel 1982 da GianAlberto Zanoletti, racchiude un patrimonio unico al mondo sulla nautica tradizionale non solo del lago di Como con 200 barche a remi e gondole, 50 da pesca e caccia, 100 motoscafi fuoribordo e altrettanti da turismo, 40 motoscafi entrobordo, 80 barche a vela (e tra questa la Star Merope con cui Agostino Straulino con il prodiere Nico Rode vinse la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Helsinki 1952). E ancora battelli, ex imbarcazioni militari, barconi da lavoro, 300 motori fuoribordo e 80 entrobordo, migliaia di oggetti, libri, riviste e fotografie. Tutte le info su come visitare e i programmi del Museo della Barca Lariana sul sito www.museobarcalariana.it

www.museobarcalariana.it

Questo sito si avvale di cookie , se desideri avere ulteriori informazioni o negarne il consenso all'uso di tutti o solo di alcuni di questi consulta nella nostra Privacy Policy la parte relativa ai Cookie. Si ricorda che chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo nella navigazione, si acconsente all’uso dei cookie. Maggiori informazioni