Presentato in prima mondiale lo ZAR Formenti 95SL

C’era grande attesa al Salone Nautico per l’ultima nata di ZAR Formenti: il nuovo Zar 95 Sport Luxury che Piero Formenti (fondatore del cantiere oltre che vice presidente di Ucina Confindustria Nautica e presidente di EBI – European Boating Industry) ha presentato come: “La conclusione di un percorso progettuale cominciato dieci anni fa con la linea Zar Tender proseguita poi con la linea Sport Luxury. Un percorso nato nel momento più difficile del settore”.
A firmare il progetto della coperta (la carena è come sempre di Francesco Ambrosini, storico progettista dei gommoni ZAR Formenti, mentre la parte tecnica è di Luca Formenti) di quella che diventa l’ammiraglia della flotta ZAR Formenti, lo yacht designer spagnolo Carlos Vidal. Lungo 5,60 metri per 3,30 di larghezza lo ZAR 95SL offre, oltre a grandi spazi all’aperto sia a prua sia a poppa, una cabina con letto king size con locale bagno con doccia. “È così importante per noi questo progetto, come è importante per noi il Salone Nautico, che abbiamo tenuto la presentazione mondiale non a Cannes, come fanno tutti, ma solo e soltanto qui a Genova”.
La presentazione del nuovo ZAR 95SL alla quale hanno portato il loro saluto Carla Demaria e Marina Stella, presidente e direttore generale di Ucina Confindustria Nautica, è stata anche l’occasione per un’anticipazione sulle scelte future di ZAR Formenti. “Se il successo di questa linea proseguirà” ha concluso Piero Formenti, “un investimento importante ci porterà a uscire dal mondo dei natanti (tutta la flotta ZAR Formenti è al momento composta da natanti, ndr) per affrontare il mondo delle imbarcazioni”. Appuntamento al Salone Nautico 2019 per altri nuovi natanti. Poi arriveranno le imbarcazioni firmate ZAR Formenti.
(Padiglione B Terreno – C5)