News

on 11 Giugno 2021

in News

Overmarine Group vara il primo Mangusta Oceano 50

Overmarine Group vara il primo Mangusta Oceano 50

Siamo orgogliosi e felici di varare il primo 50 metri della linea Mangusta Oceano, nuova ammiraglia della linea dislocante”. Così Maurizio Balducci, AD di Overmarine Group ha salutato il varo del primo esemplare di Mangusta Oceano 50 sceso in mare dal Cantiere di Pisa ai Navicelli.

Decimo yacht della divisione “navi di metallo” di Overmarine Group, il nuovo Mangusta Ocean 50 ha scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio. L’architettura è stata curata da P.L.A.N.A. Design dell’ingegner Pierluigi Ausonio mentre linee e design sono di Alberto Mancini che ha collaborato con l’Ufficio Engineering del Cantiere.

All’insegna dei grandi spazi esterni a cominciare dalla beach area che si sviluppa su tre terrazze interconnesse a pelo d’acqua anche negli interni il nuovo Mangusta Oceano 50 offre grandi ambienti. Un esempio è la suite armatoriale di ben 52 mq.

Il layout del nuovo Mangusta Ocean 50 prevede oltre all’armatoriale cinque cabine ospiti, mentre la motorizzazione composta di due MTU da 1700 Cv permette di raggiungere i 16 nodi di velocità massima con una di crociera di 11 nodi. L’autonomia è di 4500 miglia.

www.mangustayachts.com

www.amyachtdesign.com

www.mtu-solutions.com