News

on 18 Settembre 2018

in News

LA VELA FIAMME GIALLE AL 58° SALONE NAUTICO

LA VELA FIAMME GIALLE AL 58° SALONE NAUTICO

Il salone Nautico a Genova, è ogni anno occasione privilegiata di incontro e di esposizione al grande pubblico dell’attività della Vela “Fiamme Gialle”, in sinergia con la FIV, anche nel pianificare la preparazione degli atleti italiani in vista dei sempre più vicini dei Giochi di Tokyo 2020.
Il 2018 è stata una stagione agonistica ricca di successi e di affermazioni per i velisti delle Fiamme Gialle, tra tutti: il finanziere Ruggiero Tita, in equipaggio con Caterina Banti del C.C.Aniene, oltre ad aver vinto varie prove di World Cup, si è laureato Campione Italiano a Genova, Campione Europeo ai Gdynia (POL) e campione del mondo nelle acque danesi di Aarhus nella classe Olimpica “Nacra 17 foil”.
Aggiudicandosi il Campionato Mondiale, Tita ha inoltre qualificato l’Italia alle Olimpiadi di Tokyo nella classe del catamarano volante. Qualifica ottenuta per la nostra nazione nel medesimo evento anche nella classe Windsurf RSX Woman, grazie all’ingresso in Medal Race del Finanziere Marta Maggetti.
A testimonianza del grande impegno del Centro Sportivo delle Fiamme Gialle nel divulgare e promuovere tra i giovani i valori etici connessi ad una sana pratica sportiva e agonistica, giovedì 20 settembre, giorno di apertura del Salone Nautico, è stata invitata una rappresentativa di atleti della Vela a un workshop che si terrà presso il Teatro del Mare, dalle 13:30 alle 14:30 del 20 p.v.. al quale parteciperà il Comandante del Centro Sportivo Generale Raffaele Romano.

Saranno presenti gli atleti:
• RuggeroTita;
• Marta Maggetti;
• Marco Gallo;
• Giovanni Coccoluto;
• Francesco Marrai;
• Joyce Floridia;
• Daniele Benedetti;
• Gianmarco Planchestainer.

La squadra è seguita dal Direttore Tecnico Pierluigi Fornelli e dai Tecnici Gianfranco Sibello e Pietro Zucchetti, anch’essi presenti al Salone.

Questo sito si avvale di cookies , se desideri avere ulteriori informazioni o negarne il consenso all'uso di tutti o solo di alcuni di questi consulta nella nostra Privacy Policy la parte relativa ai Cookies. Si ricorda che chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo nella navigazione, si acconsente all’uso dei cookie. Maggiori informazioni