Il Riva 68’ Diable si presenta al 61° Salone Nautico

Fresco di varo (è sceso in acqua il 26 luglio) il nuovo Riva 68’ Diable (20,67 metri la lunghezza ft), nuova ammiraglia dello storico cantiere Riva di Sarnico fondato nel 1842 e che dal 2000 fa parte del Gruppo Ferretti, sarà in passerella al 61° Salone Nautico.

Firmato da Mauro Micheli, fondatore con Sergio Beretta di Officina Italiana Design, fa parte della collezione di Open del Cantiere ed è il risultato della collaborazione con il Comitato Strategico di Prodotto presieduto dall’ingegner Pietro Ferrari e la Direzione Engineering di Ferretti Group.

Tra le particolarità del nuovo Riva 68’ Diable, oltre a innovazioni tecnologiche e di design funzionale che massimizzano vivibilità e comfort di bordo, l’hard top incorporato che ripara le zone centrali del pozzetto e il tettuccio apribile sia fronte marcia sia contromarcia.

Gli interni, organizzati su tre cabine per sei posti letto con armatoriale a centro barca, Vip a prua e cabina doppia alla murata di sinistra si sviluppano attorno a un open space con dinette e cucina. La motorizzazione è di due Man da 1500 o da 1650 Cv. Velocità massima per il Riva 68’ Diable di 3740 nodi.

www.riva-yacht.com