Gianneschi Pumps and Blowers fa centro all’America’s Cup di Auckland

Bilancio più che positivo quello di Gianneschi Pumps and Blowers presente ad Auckland in occasione dell’America’s Cup che ha visto la partecipazione di Luna Rossa. L’azienda guidata da Cristiano e Alessandro Gianneschi, vicepresidente per il settore Accessori di Confindustria Nautica,  in collaborazione con il dealer neozelandese General Marine Services, ha infatti allestito ad Auckland due sedi di rappresentanza che hanno pienamente svolto le funzioni di ottimizzare il posizionamento, la forza e l’efficacia della partecipazione di Gianneschi Pumps and Blowers al progetto Pacific Hub co-finanziato dalla Regione Toscana.

Nato nel 2019 grazie al supporto di un bando internazionale denominato Oceanis 2.1 e  appunto co-finanziato dalla Regione Toscana, la partecipazione a Pacific Hub aveva l’obiettivo di valorizzare l’azienda e i suoi prodotti Made in Italy sul mercato neozelandese e più in generale nell’area del Pacifico cogliendo l’occasione della disputa ad Auckland della 36a edizione dell’America’s Cup.

L’intervento di Gianneschi Pumps and Blowers e del suo partner neozelandese  si è concretizzato nell’allestimento e nella gestione di uno showroom e di una meeting room che hanno fatto conoscere le qualità e i prodotti del marchio Gianneschi. Un’iniziativa che ha riscosso notevole successo presso la clientela, anche dal punto di vista delle vendite grazie all’allestimento di un rifornito magazzino.

L’iniziativa messa in atto da Gianneschi Pumps and Blowers ad Auckland s’inserisce in un più ampio piano d’investimenti non solo a livello internazionale con la presenza in Nuova Zelanda e negli U.S.A., a Fort Laderdale, ma anche in Italia dove nella sede di Gianneschi Pumps and Blowers, come spiegano Alessandro e Cristiano Gianneschi: “È stata recentemente un’innovativa sala collaudi che consente, tra l’altro, la lettura digitale automatica delle prestazioni dei nostri prodotti.”

 

www.gianneschi.net