News
News

Gennaio 2021

25 Gennaio 2021

in

Da Opac un hard-top di ultima generazione

Da Opac un hard-top di ultima generazione

Lungo quasi quattro metri, largo oltre tre e dotato di 15 lamelle in alluminio che ruotano e permettono così di regolare il passaggio della luce e di coprire o scoprire il ponte sottostante. È il particolarissimo hard-top realizzato da Opac e installato a bordo del Sanlorenzo SX112 presentato in anteprima mondiale al 60° Salone Nautico. Opac, azienda torinese fondata nel 1986, è specializzata nella progettazione e nella produzione di capote per autovetture e di hard-top, soft-top e tendalini per imbarcazioni da diporto oltre che nella costruzione di veicoli speciali e di serie limitate. In particolare nel settore “Marine” Opac è in grado di realizzare strutture per megayacht con archi di copertura sino a 9,70 metri di lunghezza e 6,40 metri di larghezza. Il particolare hard-top realizzato da Opac per il Sanlorenzo SX112 è dotato di un sistema di doppia movimentazione delle lamette che compongono la copertura. Si chiama  Multifunctional hard-top

Approfondisci

22 Gennaio 2021

in

Invictus Yacht lancia la nuova collezione Capoforte

Invictus Yacht lancia la nuova collezione Capoforte

Dieci modelli per una nuova collezione. È la Capoforte di Invictus Yacht che riunisce tutti i modelli che fino a ieri erano identificati con la lettera X. Dieci modelli che vanno da 19 a 28 piedi e che si distinguono per la loro estetica ricercata e per la loro ergonomia. Tra i tratti distintivi della nuova collezione Capoforte, della quale farà parte il nuovissimo SX2000 che debutterà a marzo, una serie di personalissime colorazioni per gli esterni e per la consolle e l’introduzione di nuovi tessuti dall’effetto “pelle intrecciata”.   www.invictusyacht.com  

22 Gennaio 2021

in

Cala del Forte e Monaco più vicini con il super-.cat Monaco One

Cala del Forte e Monaco più vicini con il super-.cat Monaco One

Quindici minuti per andare dal marina di Cala del Forte a Monaco. È quello che sarà possibile con  l’ A2V High Speed Shuttle, catamarano a motore di ultima generazione che collegherà il nuovo marina sorto a Ventimiglia e il Principato.  Monaco One, questo il nome del cat lungo 12 metri e largo 7,35 metri, è stato progettato e costruito dal cantiere francese Advanced Aerodynamic Vessel di La Rochelle.   Varato lo scorso dicembre, Monaco One è attualmente impegnato in una serie di prove in mare al termine delle quali verrà trasferito su un cargo a Monaco. L’arrivo a Monaco con la consegna a Monaco Ports è prevista per la seconda metà di febbraio. Espletate le formalità di rito e dopo il varo ufficiale, Monaco One entrerà in servizio sulla rotta Monaco – Cala del Forte – Monaco.   Costruito in materiali compositi, Monaco One è caratterizzato da un innovativo design aereodinamico

Approfondisci

22 Gennaio 2021

in

Da Solaris Yachts le anticipazioni del nuovo Solaris 60

Da Solaris Yachts le anticipazioni del nuovo Solaris 60

Grande attesa per la prossimo novità di Solaris Yachts. È infatti in programma per il 12 febbraio la presentazione del Solaris 60, un innovativo mini-maxi che racchiuderà tutte le qualità, a cominciare l’esclusiva tecnica costruttiva che distinguono da oltre 40 anni le imbarcazioni del Cantiere di Aquileia. Firmato per linee d’acqua e layout esterno da Javier Soto Acebal in collaborazione con lo Studio  Roseo per l’interior design il nuovo Solaris 60 è lungo 18,31 metri ft, ha il baglio massimo di 5,28 metri e immersione standard di 3,20 metri ma esiste anche la possibilità di avere la lifting keel che porta l’immersione massima a 3,50 metri e la minima a 2,50 metri. In grado di coniugare il comfort in navigazione con le prestazioni di un racer, il Solaris 60 si distingue per le due grandi ruote della timoneria che consentono il migliore controllo delle vele e una visuale assolutamente libera.

Approfondisci

20 Gennaio 2021

in

Per la gamma Itama novità nel design e nelle motorizzazioni

Per la gamma Itama novità nel design e nelle motorizzazioni

Mantenere l’intramontabile fascino di Itama. Questo l‘obiettivo alla base del rinnovamento che segna il 2020 del Cantiere Itama, brand del Gruppo Ferretti. Il Comitato Strategico di Prodotto Ferretti Group, presieduto dall’ingegner Piero Ferrari, la Direzione Engineering del Gruppo e l’architetto Marco Casali, hanno infatti messo mano ai tre modelli  che formano la gamma Itama per perfezionare e modernizzare alcuni elementi di design funzionale e tecnologici, per mantenere intatto il carattere distintivo degli yacht Itama. Tra le novità più rilevanti dell’intervento, la realizzazione di una porta di cristallo integrata nel parabrezza che rende più comodo e sicuro l’accesso all’area di prua del ponte principale. Soluzione che sia aggiunge al tradizionale accesso a prua dai passavanti laterali. Quanto agli interventi sui singoli modelli, l’Itama 45S gode per esempio di una nuova motorizzazione con due Cummins da 550 Cv che aumentano la potenza disponibile di 140 cv e permettono la velocità massima di

Approfondisci

20 Gennaio 2021

in

Reale Yachts vende tre esemplari di Heritage

Reale Yachts vende tre esemplari di Heritage

Nuove conferme per l’Heritage di Reale Yachts, il cantiere con sede ai Navicelli di Pisa. Presentato nell’agosto dello scorso anno a Porto Rotondo l’Heritage, concretizza il suo successo con la vendita di tre esemplari, uno dei quali navigherà in Nova Zelanda testimoniando le qualità del made in Italy di Reale Yachts che si prepara a raggiungere l’obiettivo di otto unita costruite nell’arco del 2021.   Lungo 11,45 metri fuori tutto per un baglio di 3,75 metri e interamente costruito in alluminio, l’Heritage di Reale Yachts è proposto in tre versioni di allestimento: da quella di “fast day cruiser” alla sportivissima SE alla versione che offre la possibilità di una breve crociera con pernottamento del Heritage Cabin.Tre diversi allestimenti che s’inseriscono nell’impostazione custom del Cantiere. Quanto a prestazioni il modello Heritage SE motorizzato con tre fuoribordo per complessivi 900 Cv può raggiungere la velocità massima di 57 nodi.   www.realeheritage.com

19 Gennaio 2021

in

Cantiere delle Marche vara il nuovo RJ 130

Cantiere delle Marche vara il nuovo RJ 130

È scesa in mare ad Ancona l’ultima realizzazione di Cantiere delle Marche. Si tratta dell’unità che dà il via a una serie di tre esemplari della nuova flotta denominata RJ. La nuova unità denominata RJ 13, in precedenza identificata con la sigla MG129, sarà infatti seguita dalla RJ 115-28 e dalla RJ 115-29. Tutte faranno parte della flotta di yacht di un armatore nord-europeo e la vendita è avvenuta in collaborazione con Camper & Nicholson New Build Division e il broker Richard Higgins. Il nuovo RJ 130 è un explorer che porta la firma, per exterior e interior design, di Francesco Paszkowski mentre l’architettura navale è stata sviluppata dalla Hydro Tech di Sergio Cutolo. Lungo 40 metri per un baglio massimo di 8 metri l’explorer RJ 130 si distingue, oltre che per la possibilità di imbarcare numerosi water toys, per la collocazione del tender sul ponte superiore. Una volta varato con

Approfondisci

18 Gennaio 2021

in

Suzuki riorganizza Moto e Marine con alla guida Paolo Ilaruzzi

Suzuki riorganizza Moto e Marine con alla guida Paolo Ilaruzzi

Suzuki Italia ha riorganizzato le divisioni Moto e Marine. Dall’inizio del 2021 ha infatti assunto la carica di direttore della Divisione Moto e Marine Paolo Ilariuzzi con la responsabilità dei settori commerciali, marketing, PR e post-vendita della filiale Italiana presieduta da Massimo Nalli. Ilariuzzi, 50 anni, torinese, sposato con 3 figli, è entrato in Suzuki Italia nel 1995 con incarichi nei settori vendita delle tre linee prodotto, di Service, Customer Relation e omologazioni. Nel  2011 ha poi assunto la responsabilità del settore commerciale dei motori marini con il ruolo di direttore commerciale. Paolo Ilariuzzi risponderà al vicepresidente Tomoki Taniguchi, mantenendo la carica di direttore commerciale di Suzuki Italia Divisione Marine. Da parte sua Enrico Bessolo, 46 anni, sposato con 2 figli, laureato in economia aziendale in Bocconi mantiene la carica di direttore commerciale del settore Moto. www.suzuki.it

15 Gennaio 2021

in

Nautor’s Swan entra nel motore con il suo Swan Shadow

Nautor’s Swan entra nel motore con il suo Swan Shadow

Prestazioni, qualità, eleganza. Sono da sempre gli elementi centrali che distinguono tutte le imbarcazioni di Nautor’s Swan e che oggi si ritrovano in Swan Shadow, primo motoryacht del cantiere con sede in Finlandia e cuore a Firenze. Un motoscafo nato dalla passione per il mare di Leonardo Ferragamo, presidente di Nautor’s Swan.   “Per molti anni abbiamo pensato di varare una barca a motore” spiega Leonardo Ferragamo, “ma abbiamo sempre resistito a questa tentazione finché non abbiamo davvero sentito di avere qualcosa di veramente speciale e unico da presentare. Ed è quello che avviene ora con Swan Shadow. Un’imbarcazione colma degli ingredienti in cui crediamo e siamo fiduciosi di formulare una dichiarazione importante nel segmento degli yacht a motore”. Lungo 13,23 metri per un baglio di 4,30 metri il nuovo Swan Shadow porta la firma di Järkko Jamsén e racchiude molte innovazioni come i tre fuoribordo da 225 a 350

Approfondisci

15 Gennaio 2021

in

Ferretti Group pubblica il Bilancio di Sostenibilità

Ferretti Group pubblica il Bilancio di Sostenibilità

“Per crescere e mantenersi stabilmente ai vertici” spiega Alberto Galassi, amministratore delegato di Ferretti Group “è fondamentale lavorare sugli impatti economici, ambientali e sociali che la nostra attività produce sui territori in cui operiamo. Non c’è successo di vendite che non debba andare di pari passo con la responsabilità nel fare impresa.” Con questa premessa il Ferretti Group ha presentato il primo Bilancio di Sostenibilità delle sue attività testimoniando l’avvio di un percorso virtuoso che punterà a minimizzare l’impatto ambientale delle sue attività produttive e delle sue imbarcazioni, promuovendo misure di maggiore e ulteriore responsabilità sociale d’impresa. Innovazione e lusso: gli yacht. Impatto ambientale del processo produttivo. Valore per il territorio. Capitale umano, Sono questi i temi e i relativi indicatori che Ferretti Group ha individuato e che hanno un maggiore impatto sull’attività d’impresa e di anno in anno, verranno sempre più approfonditi e permetteranno di misurare le performance ambientali

Approfondisci

Questo sito si avvale di cookie , se desideri avere ulteriori informazioni o negarne il consenso all'uso di tutti o solo di alcuni di questi consulta nella nostra Privacy Policy la parte relativa ai Cookie. Si ricorda che chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo nella navigazione, si acconsente all’uso dei cookie. Maggiori informazioni