News
News

Luglio 2019

22 Luglio 2019

in

Taglio del nastro per Marina di Porto Reno con i suoi 334 posti barca

Taglio del nastro per Marina di Porto Reno con i suoi 334 posti barca

Ufficialmente inaugurato venerdì scorso il Marina di Porto Reno realizzato da Consorzio Porto Reno e GBH Immobiliare 2, a Casal Borsetti, a 15 chilometri da Ravenna. Il taglio del nastro segna la fine dei lavori iniziati a dicembre 2018 con il completamento della struttura dotata di 334 posti barca (in proprietà privata), di cui 70 di pertinenza degli appartamenti overwater e il via della vendita di circa 180 posti di GBH Immobiliare 2 per imbarcazioni da 7,00 a 16,00 metri. Il Marina di Porto Reno è dotato di porte vinciane che garantiscono livelli di marea controllati e comprende a terra uffici, reception, servizi igienici e un impianto di distribuzione carburanti oltre a un supermercato. www.marinadiportoreno.it/

19 Luglio 2019

in

Pardo Yachts con l’ultima novità Pardo 38 al 59° Salone Nautico

Pardo Yachts con l’ultima novità Pardo 38 al 59° Salone Nautico

Anticipato alla Pardo Week di maggio il nuovo Pardo 38 completerà lo schieramento di walkaround di Pardo Yachts al 59° Salone Nautico. Progettato come il Pardo 43 e il Pardo 50 (entrambi presenti al 59° Salone Nautico) dallo studio Zuccheri Yacht Design in collaborazione con l’ufficio tecnico del Cantiere del Pardo, il nuovo Pardo 38 è all’insegna dell’open space con ampi volumi, altezze generose e grande luminosità. Due le versioni proposte per questo 12 metri: con motori entrofuoribordo oppure fuoribordo per una potenza massima di 1050 cv e una velocità di 50 nodi. E due anche i layout interni: standard con una cabina con matrimoniale e bagno, o con una seconda cabina a poppa con due posti letto. www.pardoyachts.com

18 Luglio 2019

in

ULTERIORE PROROGA AL 31 DICEMBRE 2019 PER OBBLIGO PATENTE FUORIBORDO

ULTERIORE PROROGA AL 31 DICEMBRE 2019 PER OBBLIGO PATENTE FUORIBORDO

UCINA CONFINDUSTRIA NAUTICA: L’AULA DEL SENATO HA APPROVATO IN VIA DEFINITIVA UNA NUOVA PROROGA PER L’APPLICAZIONE DELLA NORMA CHE INTRODUCEVA LA PATENTE PER I FUORIBORDO 2 TEMPI CON CILINDRATA SUPERIORE AI 750 CC. L’Aula del Senato ha approvato in via definitiva quest’oggi, 18 luglio, una nuova proroga, fissata al 31 dicembre di quest’anno, della norma che prevedeva la patente nautica per i motori fuoribordo 2 tempi a iniezione diretta con cilindrata superiore ai 750 cc, ancorché di potenza inferiore ai 40 hp. Come nel caso della proroga ottenuta lo scorso anno, questo è il frutto del lavoro dell’Associazione a tutela dei costruttori, delle aziende di locazione, degli utenti che potranno portare a termine la stagione estiva utilizzando i motori precedentemente acquistati. “Siamo lieti che la nostra richiesta sia stata accolta e per questo ringraziamo particolarmente i relatori in aula, il Sen. Agostino Santillo e l’On. Giovanni Tombolato – ha dichiarato

Approfondisci

Carica articoli precedenti

Questo sito si avvale di cookies , se desideri avere ulteriori informazioni o negarne il consenso all'uso di tutti o solo di alcuni di questi consulta nella nostra Privacy Policy la parte relativa ai Cookies. Si ricorda che chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo nella navigazione, si acconsente all’uso dei cookie. Maggiori informazioni