Baglietto vende un altro DOM 133

La commessa per Baglietto di un altro DOM 133, conferma il successo del 40 metri che ha come slogan “una casa lontano da casa”, un modello firmato da Stefano Inglese Vafiadis

Caratterizzato da grandi volumi il DOM 133 di Baglietto ha tra gli altri elementi che ne segnano il successo le ampie finestrature del salone e il beach club su due livelli. “Un successo, quello del DOM133, che non ha precedenti” il commento di Fabio Ermetto, CCO di Bagliettocon quattro scafi venduti in poche settimane”.

Il DOM 133 è realizzato in alluminio, materiale che, come sottolinea sempre Ermetto: ”Assicura non solo maggior comfort e qualità ma anche molta flessibilità e la possibilità di modifiche che permettono un alto livello di personalizzazione degli esterni”.

La consegna del nuovo DOM 133 di Baglietto, motorizzato con due Caterpillar C32 che gli permettono la velocità massima di 17 nodi è prevista per il 2023. Nel frattempo Baglietto ha dato il via alla costruzione in speculazione del quinto DOM 133. Dotato di propulsione ibrida standard  sarà disponibile nel 2024.

www.baglietto.com