Arcadia Yachts al 61° Salone Nautico con due flagship

A85 e Sherpa60. Arcadia Yachts porta al 61° Salone Nautico due yacht rappresentativi della propria filosofia costruttiva che riassume nella frase: “la navigazione ruota attorno all’uomo che riscopre un rapporto più vero con il mare”.

Entrambi caratterizzati da un diretto contatto con il mare grazie agli ampi spazi e alle vetrate che creano ambienti in cui abitare e immergersi nella natura, l’A85 (28,91 metri) yacht con cui Arcadia Yachts ha esordito e lo Sherpa60 (18,67 m) abbinano innovative soluzioni ingegneristiche all’artigianalità ponendo sempre l’armatore al centro della costruzione.

L’A85 con le sue linee che gli hanno meritato numerosi premi internazionali sul ponte principale presenta un’area living di ben 100 mq di superficie alla quale si abbina, al ponte inferiore, oltre a tre cabine ospiti, una suite armatoriale di 35 mq. Motorizzato con due Man da 800 cv, l’A85 raggiunge la velocità massima di 17 nodi con 14 nodi di crociera. Vincitore al suo esordio del World Yachts Trophies nella categoria “Most innovative yacht – 50-80’” lo Sherpa60 ha collezionato negli anni premi e vendite grazie, tra l’altro, ai 50 mq del pozzettopieds dans l’eau”, alla zona di stivaggio sotto il main deck che può tender e toys e per la possibilità di personalizzazione della cabina con la versione armatoriale o con armatoriale e cabina doppia. Motorizzato con due Volvo Penta IPS 600 raggiunge i 19,5 nodi