A Miami Ferretti Group fa il punto sul mercato americano

Vendite pari al 35% sul valore totale del Gruppo nei primi nove mesi del 2021. È questo il risultato per il mercato americano di Ferretti Group che al Discover Boating Miami International Boat Show, accanto alle prémiere, ha illustrato novità di prodotto e strategia.

Accanto al Riva 68’ Diable e al Ferretti Yachts 500, per la prima volta in passerella negli States, Ferretti Group ha ribadito la propria presenza sul mercato americano all’insegna di servizi su misura offerti agli armatori dall’Headquarter Ferretti Group America a Fort Lauderdale e dal Lauderdale Marine Center Service Yard.

Oltre 100 le persone impegnate, un magazzino ricambi dal valore costante di oltre 1,5 milioni di dollari i punti forti della presenza USA di Ferretti Group che si evidenzia anche nei cinque vari di yacht Custom Line destinati a clienti americani sui 16 vari complessivi dell’ultimo biennio e nei 3 vari di mega yacht CRN destinati a clienti d’oltre oceano in programma nei prossimi cinque mesi.

Alla rassegna di Miami, che si chiude il 20 febbraio, Ferretti Group ha inoltre lanciato la nuova serie Pershing GTX, con il primo modello, il Pershing GTX116, svelato il 130’ Bellissima, nuova ammiraglia Riva e annunciato l’accordo con l’israeliana Aqua Marina Tech che porterà il sistema Watchit, innovativa tecnologia anti-collisione, a  bordo della flotta di Ferretti Group.

www.ferrettigroup.com