News

febbraio 2017

20 febbraio 2017

in ,

UCINA Confindustria Nautica: IL SALONE NAUTICO AMERICANO CHIUDE CONFERMANDO IL PRIMATO E L’ECCELLENZA DEL MADE IN ITALY.  I RISULTATI DELLE AZIENDE ASSOCIATE AD UCINA PROTAGONISTE AL MIAMI BOAT SHOW 2017

UCINA Confindustria Nautica: IL SALONE NAUTICO AMERICANO CHIUDE CONFERMANDO IL PRIMATO E L’ECCELLENZA DEL MADE IN ITALY. I RISULTATI DELLE AZIENDE ASSOCIATE AD UCINA PROTAGONISTE AL MIAMI BOAT SHOW 2017

Il Miami Boat Show, una delle più importanti manifestazioni oltre oceano dedicate alla nautica che si è concluso oggi, è stato vetrina per molte aziende nautiche associate ad UCINA Confindustria Nautica che hanno presentato, per i diversi settori merceologici di appartenenza, i loro nuovi modelli e prodotti ai visitatori e al mercato americano. Presenti, tra gli altri, i cantieri Monte Carlo Yachts, Overmarine, Sanlorenzo e, per le imbarcazioni pneumatiche, Cantiere Capelli, Nuova Jolly e Zar Formenti.

Approfondisci

16 febbraio 2017

in ,

UCINA apre le iscrizioni al METS 2017

UCINA apre le iscrizioni al METS 2017

L’ASSOCIAZIONE PUNTO DI RIFERIMENTO DELLE AZIENDE PER LA PARTECIPAZIONE AI PRINCIPALI EVENTI INTERNAZIONALI DEL SETTORE

L’ATTIVITA’ INTERNAZIONALE DI UCINA 

UCINA Confindustria Nautica ha aperto le iscrizioni alla collettiva di aziende italiane all’edizione 2017 del METS, il più significativo salone internazionale riservato agli operatori nel settore degli accessori per la nautica da diporto che avrà luogo ad Amsterdam dal 14 al 16 novembre prossimi.

Approfondisci

7 febbraio 2017

in ,

UCINA: NOI CI SIAMO. LA DIFESA DEL SALONE NAUTICO INTERNAZIONALE DI GENOVA E’  IL SOLO NOSTRO OBIETTIVO

UCINA: NOI CI SIAMO. LA DIFESA DEL SALONE NAUTICO INTERNAZIONALE DI GENOVA E’  IL SOLO NOSTRO OBIETTIVO

Questa mattina il Presidente UCINA Confindustria Nautica, Carla Demaria, è stata chiamata dal Sottosegretario Ivan Scalfarotto, che le ha confermato le garanzie che fin dall’inizio UCINA ha chiesto a tutela del Salone Nautico e della filiera.

L’unica cosa che ci sta a cuore è la difesa del Salone Nautico a  Genova organizzato da UCINA Confindustria Nautica e la conferma da parte del Mise dei fondi per il  2017 in continuità con le ultime tre edizioni” – spiega Carla Demaria – “Lo diciamo fin dall’inizio, mentre non abbiamo mai dichiarato di essere sfavorevoli a un nuovo evento,  complementare e di sistema, organizzato da Nautica Italiana a Viareggio”.

Nella sua telefonata il Sottosegretario ha offerto la garanzia che questo evento si svolgerà a maggio e sarà riservato esclusivamente a yacht in acqua di grandi dimensioni. “Poiché non ci siamo mai sottratti al dialogo, terminata la telefonata ne ho riportato i contenuti in una nota scritta al Presidente di Nautica Italiana” – conclude Demaria.

3 febbraio 2017

in ,

Gli accordi si fanno per iscritto e con la firma dI tutte le parti in causa. Sull’accordo manca soltanto la firma di Nautica italiana.

Il testo dell’accordo tra Ucina Confindustria Nautica e Nautica Italiana è sul tavolo dell’On. Scalfarotto dal novembre 2016 e ha il nostro assenso. Non abbiamo ricevuto altri documenti. Il testo dell’accordo riporta esattamente i termini condivisi con il Mise e dall’ On. Scalfarotto, che lo ha affidato alla stampa in un’intervista pubblicata il 6 gennaio scorso su di un quotidiano nazionale, nella quale si legge: sostegno a due eventi complementari organizzati rispettivamente da UCINA Confindustria Nautica e da Nautica Italiana, “a condizione che non siano in concorrenza tra loro” e che la nuova kermesse viareggina abbia “un target differente”  rispetto al Salone Nautico di Genova, quindi  “solo barche in acqua e solo yacht oltre il 24 metri di lunghezza.”  Aspettiamo la firma di Nautica italiana.

 

Carla Demaria,

Presidente Ucina Confindustria Nautica

3 febbraio 2017

in ,

UCINA CONFINDUSTRIA NAUTICA: SIAMO SEMPRE APERTI AL DIALOGO SUI SALONI MA CONTRARI A INIZIATIVE CHE DIVIDONO E DEPAUPERANO IL SISTEMA

UCINA CONFINDUSTRIA NAUTICA: SIAMO SEMPRE APERTI AL DIALOGO SUI SALONI MA CONTRARI A INIZIATIVE CHE DIVIDONO E DEPAUPERANO IL SISTEMA

L’unico accordo che c’era, redatto per iscritto, era sul tavolo del Sottosegretario del Ministero dello Sviluppo Economico dallo scorso 30 novembre. I termini di questo accordo, ricordati e condivisi dallo stesso On. Scalfarotto in un’intervista pubblicata il 6 gennaio scorso al quotidiano nazionale che riporta oggi alcune sue dichiarazioni, erano chiari e lineari: sostenere due eventi complementari organizzati rispettivamente da UCINA Confindustria Nautica e da Nautica Italiana, “a condizione che non fossero in concorrenza tra loro” e che la nuova kermesse viareggina rispetto al Salone Nautico di Genova avesse “un target differente: solo barche in acqua e solo yacht oltre il 24 metri di lunghezza.”

Approfondisci

settembre 2016
IL MERCATO HA SCELTO GENOVA

IL MERCATO HA SCELTO GENOVA

Con 127.190 visitatori il Salone Nautico di Genova si conferma il più visitato del Mediterraneo

La soddisfazione degli espositori e degli operatori del mercato. Da domani si lavora per l’edizione 2017

La 56a edizione del Salone Nautico di Genova è andata oltre le più rosee aspettative. L’ottimismo della vigilia ha lasciato il posto a riscontri obbiettivi: visitatori in forte aumento rispetto all’edizione 2015, espositori soddisfatti, il ritorno delle vendite di tutti i comparti e una forte presenza di esponenti del Governo a sottolineare la grande attenzione nei confronti dell’Associazione di categoria e di un settore, quello nautico, non solo in netta ripresa, ma anche trainante per tutta l’economia del Paese.

Approfondisci

Il Salone dei campioni.

Il Salone dei campioni.

La quinta giornata ha accolto quattro medaglie olimpiche e offerto al pubblico uno spettacolo unico in mare con le evoluzioni degli atleti del free style.
Chiarezza, finalmente, in materia fiscale e doganale sulla nautica grazie all’impegno di UCINA Confindustria Nautica.

Confermato il trend di crescita del pubblico: lunghe file all’ingresso.

Il Salone Nautico di Genova, giunto alla sua quinta giornata, ha celebrato lo sport con la partecipazione di quattro medaglie olimpiche. Davanti alle telecamere di Rai Sport Uno con il commento di Giulio Guazzini, protagoniste ancora una volta le Olimpiadi e i suoi atleti. Ospiti della trasmissione Matteo Castaldo e Domenico Montrone membri dell’equipaggio del quattro senza, autori di una splendida rimonta sul Sudafrica che ha regalato all’Italia la medaglia di bronzo nel canottaggio a Rio 2016. Ospite d’eccezione Davide Tizzano due volte medaglia d’oro nel canottaggio (Atlanta ’96 e Seul ’98) e membro, de Il Moro di Venezia vincitore della Louis Vuitton Cup nel 1992.

Approfondisci

UCINA E FEDERTURISMO CONFERMANO IL SALONE NAUTICO DI GENOVA PER L’EDIZIONE 2017 DELLA CONFERENZA SUL TURISMO COSTIERO E MARITTIMO

UCINA E FEDERTURISMO CONFERMANO IL SALONE NAUTICO DI GENOVA PER L’EDIZIONE 2017 DELLA CONFERENZA SUL TURISMO COSTIERO E MARITTIMO

PROTAGONISTI PER LA SECONDA GIORNATA GLI ATLETI OLIMPICI

AL VIA LE REGATE DEI CATAMARANI M32

La quarta giornata della 56a edizione de Salone Nautico di Genova si è aperta nella sala Forum UCINA del Padiglione B, piano mezzanino, con la III Conferenza sul Turismo Costiero e Marittimo organizzata da UCINA Confindustria Nautica, Federturismo e Assomarinas.
È stata un’occasione per discutere insieme le strategie di sviluppo delle economie del mare sulle quali investire, per analizzare l’andamento del mercato dei servizi portuali turistici e per affrontare i temi ancora aperti del contenzioso con la Corte Costituzionale sui canoni demaniali, della riforma del demanio e della legge delega sulle concessioni demaniali.

Approfondisci

Salone Nautico è ripresa, parlano i numeri

Salone Nautico è ripresa, parlano i numeri

La conferma arriva dai dati ufficiali de La Nautica in cifre a cura di UCINA e Fondazione Edison presentata oggi al mercato e alla stampa.

Grande protagonista del giorno lo sport Olimpico con la presenza al Teatro del Mare di due medaglie di Rio ospiti al Teatro del Mare.

Domani, venerdì 23 settembre sarà il turno della pesca.

E’ stata presentata oggi la 37a edizione della NAUTICA IN CIFRE, l’unico annuario statistico che fornisce alle imprese, alle istituzioni e agli operatori di settore, un sintetico strumento di lettura del quadro economico dell’industria italiana della nautica di diporto. Realizzata dall’Ufficio Studi di UCINA Confindustria Nautica, lo studio è caratterizzato dalla nuova collaborazione con Fondazione Edison, che diventa partner scientifico, ed Assilea, associazione italiana del leasing.
In sala, il Prof. Marco Fortis Consigliere economico di Palazzo Chigi e Vice Presidente Fondazione Edison, Carla Demaria, Presidente UCINA Confindustria Nautica, Gianluca De Candia, Direttore Generale di Assilea e il coordinatore della pubblicazione e Stefano Pagani responsabile dell’Ufficio Studi di UCINA.

Approfondisci

SVOLTA NEL MONDO DELLA NAUTICA: CONCLUSO L’ITER BUROCRATICO DEL REGISTRO TELEMATICO

SVOLTA NEL MONDO DELLA NAUTICA: CONCLUSO L’ITER BUROCRATICO DEL REGISTRO TELEMATICO

IL SALONE DELLE SODDISFAZIONI: ANCHE IL MINISTRO FRANCESCHINI SOSTIENE IL NAUTICO E IL SETTORE

DOMANI PRESENTAZIONE DEI DATI DELLA NAUTICA IN CIFRE E TANTI APPUNTAMENTI ALL’INSEGNA DELLA VELA E DELLO SPORT

Concluso l’iter burocratico del Registro Telematico delle imbarcazioni da diporto.

UCINA Confindustria Nautica esprime piena soddisfazione e il Vice Ministro alle Infrastrutture e Trasporti Riccardo Nencini in visita al Salone Nautico di Genova ha illustrato alla Presidente di UCINA Confindustria Nautica Carla Demaria il testo del regolamento attuativo del Registro Telematico delle imbarcazioni da diporto, che andrà alla ratifica nel corso del prossimo Consiglio dei Ministri .

La presidente Demaria ha sottolineato come “quello del registro telematico è un obiettivo sul quale l’associazione di categoria lavora da anni in nome e per conto di tutta la filiera di mercato. Già legge dello Stato, il provvedimento era fermo da tempo per ragioni burocratiche. Lo sblocco della situazione rappresenta un taglio netto alla burocrazia stessa, alla duplicazione dei controlli in mare e offre agli istituti finanziari e al mercato della nautica una certezza fondamentale.

Approfondisci