News

maggio 2017
IL MCY 105 VINCE IL 2017 WORLD SUPERYACHT

IL MCY 105 VINCE IL 2017 WORLD SUPERYACHT

Monte Carlo Yachts arriva in finale del prestigioso Boat International Awards nelle categorie Semi-Displacement o Planing Motor Yachts, 30m – 33.9m con una straordinaria imbarcazione da 32 metri. 

MONFALCONE, 15 MAGGIO 2017. Tre MCY 105 – Botti, Serendipity e Dolce Vita – hanno rappresentato Monte Carlo Yachts alla dodicesima edizione del Boat International World Superyacht Awards nella categoria Semi-Displacement or Planing motor yachts 30m – 33.9m, contendendosi gli onori con altre quattro barche. Ma è stata Botti la regina della serata, portando in casa Monte Carlo Yachts l’ambito premio.

Approfondisci

UCINA al Montenapoleone Yacht Club per la tavola rotonda sulle eccellenze della nautica

LA NAUTICA DA DIPORTO ESEMPIO DI ECCELLENZA E MIGLIOR VEICOLO DEL MADE IN ITALY NEL MONDO

Sarà il Vice Presidente di UCINA Confindustria Nautica, Maurizio Balducci, a sedere alla tavola rotonda organizzata nell’ambito della terza edizione di ‘MonteNapoleone Yacht Club’ che si terrà domani 16 maggio presso lo Spazio Gessi di via Manzoni a Milano.

Approfondisci

Al via il Sailing Weekend 2017 organizzato da SDA Bocconi Sailing Club e patrocinato da UCINA

Al via il Sailing Weekend 2017 organizzato da SDA Bocconi Sailing Club e patrocinato da UCINA

Dal 12 al 14 maggio a Lerici 14 equipaggi da tutto il mondo parteciperanno al raduno annuale e alla conferenza per gli studenti MBA 

Prende il via oggi a Lerici (La Spezia) lo SDA Bocconi Sailing Weekend, il raduno annuale organizzato da SDA Bocconi Sailing Club e sponsorizzato da UCINA Confindustria Nautica che porterà in mare 14  equipaggi di 20 nazionalità diverse provenienti da Africa, Nord America, Sud America, Europa e Asia.

Approfondisci

Ucina: Scenari economici mondiali positivi

Ucina: Scenari economici mondiali positivi

DALLO STUDIO “ESPORTARE LA DOLCE VITA”, L’ANALISI DEI MERCATI DI SVILUPPO PER I BENI DEL SEGMENTO “BELLO E BEN FATTO” (BBF) VEDE UNA CRESCITA DEL 20% NEI PROSSIMI SEI ANNI.

L’EXPORT DELLA NAUTICA MADE IN ITALY NEGLI USA E NEL MONDO, PUNTA DI DIAMANTE DEL BBF, PRESENTA ULTERIORI MARGINI DI CRESCITA 

Il Rapporto “Esportare la Dolce vita”, elaborato dal Centro Studi Confindustria e Prometeia, con Sistema Moda Italia, Federlegnoarredo, UCINA Confindustria Nautica, Federorafi, Anfao (ottica), Assocalzaturifici, Confindustria Alberghi, Federalimentare, Assica, Federvini, prevede una crescita potenziale per i prodotti del Bello e Ben fatto (BBF) del 20% nei prossimi sei anni.

Approfondisci

Il bello e ben fatto della nautica protagonista della presentazione della guida di Confindustria “Esportare la dolce vita”.

Il bello e ben fatto della nautica protagonista della presentazione della guida di Confindustria “Esportare la dolce vita”.

Ufficio studi Confindustria: la nautica da diporto, esempio di eccellenza nell’export negli USA e nel mondo, è il miglior veicolo del made in Italy.

UCINA in campo con Sistema Moda Italia, Federlegnoarredo e Federorafi.

Il Ministro Calenda incontra le associazioni di categoria partner del progetto.

Milano, 9 maggio 2017 – Si è tenuta questa mattina a Milano, presso il MUDEC Museo delle Culture, la presentazione dell’edizione 2017 di “Esportare la dolce vita”, la pubblicazione annuale che il Centro Studi di Confindustria e Prometeia, con la collaborazione di Istat e il contributo di FederlegnoArredo, Confindustria Alberghi, Federalimentare, Federorafi, Sistema Moda Italia, Assocalzaturifici, ANFAO e UCINA Confindustria Nautica, elaborano per aiutare le imprese del «bello e ben fatto» italiano (BBF) a orientare le strategie di penetrazione nei mercati esteri.

Dall’analisi dei contenuti e dei numeri della pubblicazione emerge come il prodotto barca sia unico e rappresenti una vera e propria “vetrina mobile” in grado di veicolare nel mondo una grande varietà di prodotti del BBF, come il design e lo stile del made in Italy, la tecnologia, gli arredi, gli elementi tessili, e gli accessori. Leader in Europa e nel mondo, il settore della nautica made in Italy assume, perciò, un ruolo di rilievo strategico per la diffusione del Bello e Ben Fatto a livello globale.

Carla Demaria, Presidente di Ucina Confindustria Nautica, ha sottolineato il fatto che: “Oggi la nautica da diporto è stata citata da Alessandra Lanza di Prometeia, partner scientifico del Centro Studi di Confindustria, come esempio di eccellenza del made in Italy nell’export negli USA e nel mondo. Questo per Ucina è motivo di riconoscimento e di grande orgoglio”.

L’Italia è primo esportatore mondiale della cantieristica nautica con una percentuale del 16,6% dell’export globale (equivalente a 1,9 miliardi di euro) seguito da Olanda, Stati Uniti e Germania. Gli Stati Uniti rappresentano il primo mercato al mondo per l’export di unità da diporto e, quindi, lo sbocco ideale per far navigare la vetrina del BBF a vela e a motore. Il mercato della nautica statunitense ha mostrato un’ottima ripresa dopo la crisi, con un tasso di crescita annuo del 6,7% in euro correnti nel periodo 2011-2015. Anche negli USA l’Italia si aggiudica la fetta di mercato più ampia con un 23,3% davanti a Canada, Francia e Messico, conquistando in otto anni il ruolo di leader sul mercato USA a discapito del Canada (nel 2007 la quota italiana era del 14,7%, mentre quella canadese era del 24,4%).

Alla presentazione della pubblicazione Esportare la Dolce Vita, aperta da Licia Mattioli, Vice Presidente di Confindustria per l’Internazionalizzazione, è seguito l’intervento di Carlo Calenda, Ministro dello Sviluppo Economico. Calenda ha tracciato il bilancio del piano made in Italy nel mondo e negli USA e ha esortato la politica, la stampa e gli imprenditori a fare sistema per consentire al made in Italy di crescere sui mercati mondiali.

L’evento è stato l’occasione per i Presidenti delle Associazioni di Confindustria che hanno partecipano al progetto FederlegnoArredo, Confindustria Alberghi, Federalimentare, Federorafi, Sistema Moda Italia, Assocalzaturifici, ANFAO e UCINA Confindustria Nautica – per un confronto riservato con il Ministro Calenda sulle iniziative per fare rete.

Ospiti dell’evento e testimonial del Bello e Ben Fatto Italiano nel mondo e negli Usa, sono stati Davide Oldani, chef ambassador di Expo 2015, Marco Bizzarri – Presidente e A.D. di Gucci, Jean-Christophe Babin – Ceo di Bulgari, Mario Bellini – architetto.

Belli e ben fatti (BBF) sono, infatti, i prodotti che uniscono bellezza e funzionalità, cultura e tecnologia. Un’arte in cui eccellono le imprese manifatturiere italiane e, in particolare, quelle dell’industria della nautica da diporto il cui prodotto, l’imbarcazione, rappresenta tutte le caratteristiche tipiche del BBF: design, cura dei dettagli, qualità dei materiali e delle lavorazioni.

In occasione della giornata di lavori, si è riunito il Consiglio Generale di UCINA Confindustria Nautica. Prossimo appuntamento associativo, la Convention UCINA Satec 2017 e la XXVIII edizione del Premio Pionieri della Nautica che si terranno a Santa Margherita Ligure il 16 e 17 giugno.

“Salerno Boat Show”, dal 6 al 14 maggio “open doors” al porto turistico Marina d’Arechi.

“Salerno Boat Show”, dal 6 al 14 maggio “open doors” al porto turistico Marina d’Arechi.

Al via il progetto “Marina d’Arechi Tourism” per rafforzare a livello internazionale la diffusione dell’offerta legata al territorio della provincia di Salerno e della Campania. 

Questa mattina presso il porto Marina d’Arechi (litorale Salerno Est) il Presidente di Marina d’Arechi SpA Agostino Gallozzi ed il Direttore del Marina Anna Cannavacciuolo hanno presentato agli organi d’informazione il programma della seconda edizione di “ Salerno Boat Show”.

Approfondisci

UCINA e il 57°Salone Nautico di Genova partner di NavigaMI 2017

UCINA e il 57°Salone Nautico di Genova partner di NavigaMI 2017

PROSEGUONO LE INIZIATIVE DELL’ASSOCIAZIONE DI CATEGORIA PER SOSTENERE LA FILIERA SUL TERRITORIO E PER PROMUOVERE LA DIFFUSIONE DELLA CULTURA DEL MARE

UCINA Confindustria Nautica e il 57° Salone Nautico di Genova saranno patrocinatori dell’ottava edizione di NavigaMI, la grande festa della nautica che si terrà a Milano dal 5 al 7 maggio prossimi.

La cerimonia di inaugurazione è prevista per le ore 17 di domani, venerdì 5 maggio, presso la Darsena di Milano e vedrà la partecipazione, tra le autorità, di Massimo Garavaglia, Assessore all’Economia della Regione Lombardia, Roberta Gauineri, Assessore al Turismo e allo Sport del Comune di Milano, Piero Formenti, Vice Presidente di UCINA Confindustria Nautica e Alessandro Campagna, Direttore Commerciale del Salone Nautico di Genova.

Approfondisci

CANONI DEMANIALI: AUDIZIONE ALLA CAMERA PER UCINA CONFINDUSTRIA NAUTICA

CANONI DEMANIALI: AUDIZIONE ALLA CAMERA PER UCINA CONFINDUSTRIA NAUTICA

UCINA CONFINDUSTRIA NAUTICA: concessioni demaniali, audizione presso le Commissioni riunite Finanze e Attività Produttive della Camera dei Deputati.
Portualità turistica asset strategico per lo sviluppo del turismo in Italia. Un marina crea 92 posti di lavoro tra diretti e indotto una risorsa da difendere anche a Bruxelles.

Nel ruolo di interlocutore ufficiale del settore, una delegazione di UCINA Confindustria Nautica è stata ricevuta, martedì 2 maggio, in audizione,  dalle Commissioni VI^ Finanze e X^ Attività Produttive della Camera dei Deputati, impegnate nell’esame dei progetti di legge per la revisione della normativa relativa alle concessioni demaniali marittime, lacuali e fluviali ad uso turistico-ricreativo. 

Approfondisci

aprile 2017
Presentazione 57 edizione Salone Nautico di Genova

Presentazione 57 edizione Salone Nautico di Genova

CARLA DEMARIA: A POCO PIU’ DI DUE SETTIMANE DALL’APERTURA ISCRIZIONI SALONE NAUTICO IN FORTE CRESCITA: 82% DEGLI ESPOSITORI 2016 CONFERMATI A GENOVA PER IL 2017 E IL 51% CON RICHIESTA DI AMPLIAMENTO SPAZIO. CRESCE LA PRESENZA DI CANTIERI E MARCHI ESTERI.

IL GOVERNATORE TOTI E LA REGIONE LIGURIA SOSTENGONO IL SALONE E CONDIVIDONO UN PIANO PLURIENNALE DI ORGANIZZAZIONE CON UCINA CONFINDUSTRIA NAUTICA.

UNA VISIONE DI RENZO PIANO SEGNA IL NUOVO CORSO DELLA MANIFESTAZIONE DI TUTTA LA FILIERA DELLA NAUTICA DA DIPORTO.

L’EDIZIONE 2017 SARÀ DEDICATA A CARLO RIVA, L’INGEGNERE CHE HA INVENTATO L’ELEGANZA NELLA NAUTICA, SCOMPARSO OGGI NELLA SUA CASA DI SARNICO.

La 57a edizione del Salone Nautico organizzata da UCINA Confindustria Nautica a Genova, in programma dal 21 al 26 settembre prossimi, è stata presentata oggi nel capoluogo genovese alla presenza di Carla Demaria, Presidente di UCINA Confindustria Nautica, con la partecipazione di Giovanni Toti, Presidente della Regione Liguria, di Stefano Bernini, Vice Sindaco Comune di Genova, di Paolo Emilio Signorini, Presidente Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure occidentale e di Paolo Odone, Presidente di Camera di Commercio di Genova.

Approfondisci

marzo 2017