News

on 2 ottobre 2015

in Comunicati Stampa, Salone Nautico

SALONE NAUTICO DI GENOVA NEL SEGNO DELLA SOLIDARIETA’

SALONE NAUTICO DI GENOVA NEL SEGNO DELLA SOLIDARIETA’

Nella serata di charity organizzata dal Salone Nautico, Ministero dello Sviluppo Economico, ICE Agenzia per il Commercio Estero tenutasi ieri 1 ottobre presso la Stazione Marittima di Genova, sono stati raccolti circa 22.000 euro che serviranno per supportare la ricerca medica dell’Istituto Giannina Gaslini.

500 partecipanti e circa 22.000 euro raccolti. E’ il risultato della serata di beneficenza “Il Salone Nautico per l’Istituto Gaslini” – promossa da Salone Nautico, Ministero dello Sviluppo Economico, ICE Agenzia per il Commercio Estero grazie ai partner sostenitori Petit Bateau e Dodo – giovedi 1 ottobre presso la Stazione Marittima di Genova. “Siamo molto felici di aver inaugurato il 55esimo Salone Nautico promuovendo questa importante serata e sono ancora più orgogliosa nel vedere che la città ha risposto bene al nostro invito, con una sentita partecipazione” – ha commentato Carla Demaria, Presidente UCINA Confindustria Nautica.

L’obiettivo – pienamente raggiunto – era raccogliere fondi per sostenere la ricerca medica del noto istituto pediatrico di ricovero e cura a carattere scientifico, da sempre punto di riferimento a livello nazionale e internazionale in diverse discipline.

“Grazie di cuore a nome di tutto l’Istituto Gaslini a UCINA, al Salone Nautico di Genovae a tutti i presenti alla Serata Inaugurale del 55° Salone Nautico per aver promosso questa iniziativa solidale in onore del Gaslini: quello che più mi ha dato stimolo per il futuro del nostro amato ospedale è stato il grande calore che ci è stato concretamente dimostrato. Confermo la mia personale garanzia che tutto il ricavato della serata sarà speso nella ricerca e spero di tornare il prossimo anno a darne conto ai tanti amici che ci hanno sostenuto” ha detto Pietro Pongiglione, Presidente dell’Istituto Giannina Gaslini.

DOWNLOAD PDF

GUARDA LA FOTO GALLERY